lunedì 4 agosto 2014

TUTTO TORNA



E' che a volte dimentico. Dimentico di comprare la pasta, dimenticavo di avere feste di compleanno alle quali accompagnare i figli e dimentico le passwords, così mi sono ritrovata orfana di blog e c'erano mille cose che avrei voluto scrivere, come di quella volta che c'era un mare così limpido che faceva innamorare, o di quando l'acqua piovana delle pozzanghere rifletteva colori e serenità, di quando una giovane donna correva con una canottiera rosa, del compleanno di mia figlia, di mia madre e di tutte quelle piccole cose che fanno del quotidiano una realtà.
Poi un'illuminazione, mentre stavo  preparando la cena e la mia mente era in tutt'altre faccende affaccendata, eccola lì, in un angolino, spunta netta e precisa, offesa che me la fossi dimenticata per tutto questo tempo, così, per farmi perdonare, l'ho invitata a cena e l'ho subito usata, prima che arrabbiata e mortificata, decidesse di abbandonarmi un'altra volta.

 E così ecco una velocissima carrellata di tutto quello che avrei voluto raccontare



E lo devo proprio dire, la dura vita della blogger mi è davvero mancata.

2 commenti:

  1. Sapessi quante volte succede a me ma con il codice del bancomat...mezze volte mi ritrovo a dover lasciare il carrello pieno alla cassa e correre a casa a recuperarlo...irrecuperabile io ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mal comune, mezzo gaudio...dicono ;))

      Elimina